Marek Hamsik ancora “pallone d’oro” slovacco, è la sesta volta

Italian

Miglior calciatore della Slovacchia nel 2016 è di nuovo l’«italiano» Marek Hamšík, davanti – di nuovo – a Martin Škrtel, Róbert Mak. Ieri sera la cerimonia di premiazione della 24esima edizione del concorso organizzato da Pravda insieme alla Federcalcio slovacca (SFZ). Il 29enne centrocampista del Napoli Marek Hamšík, detto Marekiaro, ha vinto il premio per la sesta volta, un vero e proprio record ancora mai raggiunto da nessun’altro. Marek è stato miglior giocatore anche negli anni 2009, 2010, 2013, 2014 e 2015.

Il suo concorrente principale in tutti questi anni è stato Martin Škrtel, già a lungo centrale del Liverpool e dallo scorso anno al Fenerbahce Istanbul, che ha trionfato quattro volte, nel 2007, 2008, 2011 e 2012. Dietro di lui Dušan Tittel con tre vittorie nel 1995, 1996 e 1997. Il premio principale di calciatore dell’anno è intitolato a Ján Popluhár, morto nel 2011 a 75 anni, indicato come il miglior calciatore slovacco del 20° secolo. Hamšík ha trionfato anche nel concorso popolare online, con il Premio dei tifosi. Alla cerimonia è stato premiato anche un altro «italiano», Milan Škriniar che gioca come stopper nella Sampdoria, come miglior giocatore Under 21. Allenatore dell’anno è stato eletto il “mister” della nazionale Ján Kozák, già vittorioso nel 2013, 2014 e 2015. (Red)